Conti correnti per protestati: il conto maltese

Il conto corrente per protestati, con iban maltese, è una delle soluzioni più efficaci per aprire un conto corrente. In Italia, infatti, aprire un conto corrente può rivelarsi un'impresa quasi impossibile per una persona protestata. Un protestato, però, può aprire un conto corrente con iban maltese: un servizio che presenta numerosi vantaggi, vediamo quali.

Il conto corrente per protestati con iban maltese di Conto Protestati Service, innanzitutto, è in tutto e per tutto uguale a un normale conto corrente italiano. Si tratta, infatti, di un conto corrente regolare e rispetta tutte le procedure e i regolamenti dell’Unione Europea. In più, questo tipo di conto non è tenuto a rispettare le banche dati e i registri dei protesti in possesso delle banche e dei banchieri italiani. Proprio per quest’ultima ragione, chiunque può aprire un conto e possedere una carta di credito, anche una persona che ha subìto un protesto ed è indicato come cattivo pagatore.

I conti correnti con iban maltese proposti da Conto Protestati Service sono adatti a privati, ditte individuali e aziende di piccole e medie dimensioni. Con questa tipologia di conto un protestato può accedere a tutte le tipologie di servizio bancario standard: può ricevere lo stipendio e la pensione, ricevere ed effettuare bonifici, pagare bolletini postali, canone TV, Rid, Mav, F24, ricaricare il telefono cellulare, addebitare le utenze e i pagamenti rateali, prelevare contanti in tutto il mondo, effettuare acquisti su Internet, prenotare alberghi, aerei, noleggiare automobili e via dicendo.

Un privato, una ditta individuale o un’azienda può aprire un conto corrente anche se protestato, fallito o cattivo pagatore e accedere a servizi quali carte di debito e web banking gratuiti.

Hai subito un protesto e hai bisogno di aprire un conto corrente? Affidati a noi di Conti Protestati Service, scopri qui le recensioni dei nostri clienti.

Le vostre esperienze

No comments yet

Scrivi la tua storia